Seleziona una pagina

Scrittori di Cosenza: i Migliori autori e Poeti Cosentini!

da | 15 Apr 2023

Attraverso le loro opere, i nostri scrittori di Cosenza hanno raccontato la storia della nostra città e della nostra regione. Facendoci così conoscere ed apprezzare dal mondo intero. Oggi vogliamo rendergli omaggio proprio qui, sul nostro articolo.

Negli ultimi anni, la città di Cosenza ha visto nascere e crescere una nuova generazione di scrittori che stanno emergendo nel panorama letterario italiano. I libri scritti da questi autori cosentini sono caratterizzati da una forte identità calabrese e da una visione fresca e originale della realtà.

All’inizio degli anni 2000, la scena letteraria cittadina era dominata da autori storici come Dante Maffia, Paride Leporace e Nicola Misasi. Tuttavia, negli ultimi dieci anni si è assistito all’emergere di una nuova generazione di talenti locali.

Questi scrittori di Cosenza hanno saputo creare opere dal forte impatto emotivo e dal grande valore artistico. Opere che hanno contribuito a far conoscere Cosenza nel panorama letterario nazionale ed internazionale. I loro libri sono stati tradotti in diversi paesi e premiati in prestigiosi concorsi letterari.

1 – Dante Maffia

Dante Maffia, poeta e ricercatore. Ed anche scrittore cosentino, ha pubblicato una vasta gamma di contenuti, sia in lingua italiana che dialetto calabrese. Esordì con “Il leone non mangia l’erba” – una raccolta di versi – mentre era docente universitario a Salerno. Ha realizzato altresì diverse rilevanti produzioni letterarie come “Il Policordo” e fu direttore della rivista “Polimnia”.

Dante Maffia ha iniziato una cooperazione con il quotidiano “Paese Sera”, occupandosi di critica letteraria. La sua opera più importante rimane “Tommaso Campanella“, che gli è valsa l’assegnazione nel 1997, del “Premio Stresa“. Il romanzo più recente di questo scrittore di Cosenza, pubblicato a partire dal 2013, è intitolato “Il poeta e lo spazzino“. Inoltre, dallo stesso anno ricopre la carica di Presidente del “Premio Vittoriano Esposito” di Celano.

L’autore cosentino Dante Maffia è stato insignito della prestigiosa Medaglia d’Oro per la Cultura, conferitagli nel 2004 da Carlo Azeglio Ciampi, Presidente della Repubblica Italiana. Inoltre si occupa della supervisione di concorsi letterari. Tra cui figura il premio che porta il nome di Giosuè Carducci – intitolato “Dal Tirreno allo Jonio“. Successivamente è stato anche candidato al Premio Nobel, a sugellare l’apprezzamento ricevuto dalla Regione Calabria.

2 – Paride Leporace

Paride Leporace, nativo della Calabria, quando hanno luogo le riprese di “American Graffiti”, è un noto scrittore cosentino. Imprenditore, autonomo e punk in passato, ha anche ricoperto altri ruoli. Quali ad esempio quello di esperto storico e critico cinematografico. Non solo: alla sua attività si associano numerosi contributi importanti. Come la creazione della radio Ciroma ed il giornale “Calabria Ora”, nonché la fondazione della Mensa per i poveri a Cosenza.

Paride Leporace non solo è un famoso giornalista italiano, ma ha occupato anche la posizione di direzione al “Quotidiano della Basilicata” per cinque anni. Ed alla “Lucana Film Commission” nell’arco di otto anni. Questo scrittore di Cosenza ha inoltre collaborato alla rivista musicale Mucchio Selvaggio. Ed è conosciuto soprattutto per il suo memorabile libro intitolato “Toghe rosso sangue“. Libro che racconta le biografie dei 27 giudici assassinati in Italia.

Paride Leporace è un personaggio illustre in Calabria, ed uno dei migliori scrittori cosentini. Collabora da alcuni anni con il presidente della Regione per migliorarne l’immagine e i processi di comunicazione. Nel frattempo, ha redatto la narrazione “Cosangeles” e si è anche occupato come secondo direttore del “Quotidiano del Sud“. In questo soprintendendo agli aspetti web relativi alla testata giornalistica. Oggigiorno, sta cercando nuove figure professionali, che lo accompagnino. In cosa? Nelle avventure editoriali ed espressività creative contemporanee, tipiche del XXI secolo.

3 – Nicola Misasi

Nicola Misasi, proveniente da Cosenza, iniziò a scrivere fin da giovane. Ottenendo così la pubblicazione di alcune sue opere minori. Questo scrittore cosentino, pur seguendo dapprima la narrativa romantica, successivamente cambiò, ispirandosi allo stile verghiano. Le sue novelle mantennero un tono inequivocabilmente personale. Quando si trasferì a Roma diede prova del suo talento letterario. Lavorò anche in diversi giornali. Come “Cronaca bizantina” ed “Il Fanfulla della Domenica”.

In quel periodo, questo scrittore di Cosenza conobbe personalmente i grandi Carducci e D’Annunzio, oltre a Fogazzaro, Capuana e Verdi. Durante tale arco di tempo egli continuò la sua pubblicazione di novelle e romanzi. L’anno 1884 lo vide professore d’Italiano nei vari istituti scolastici calabresi di Monteleone. E successivamente a Cosenza.

In aggiunta, Nicola Misasi fu uno scrittore di Cosenza molto impegnato. Grazie a ciò riuscì ad editare numerosi racconti serializzati, opere letterarie e articoli di economia e società. Nell’ultima parte della sua vita decise di trasferirsi in un piccolo borgo chiamato San Fili.

4 – Giuseppe Aloe

Nel 1962 nasce in Calabria, precisamente a Cosenza, Giuseppe Aloe. Che è uno dei migliori romanzieri cosentini. Il suo nome viene legato all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Luogo dove lui stesso ha ricoperto il ruolo di collaboratore universitario. Questo scrittore cosentino diede un grande impulso al Circolo Culturale de “I Barbitonsori“. Lanciando attraverso questa associazione letteraria un volume dal titolo “Libromastro“.

Giuseppe Aloe, uno scrittore di Cosenza, nel 2005 edita assieme a Cristiano Spila un libro intitolato “Geographyca – due storie siciliane“. Intanto si muove verso Milano per seguire il suo lavoro. Inoltre pubblica quattro anni più tardi la raccolta di racconti “Non pensare all’uomo nero… dormi“, poi “Non è successo niente“, “Lo splendore dei discorsi” e infine “La logica del desiderio“. Quest’ultimo gli valse la finale del famoso Premio Strega 2012. Ed ancora il romanzo “Gli anni di nessuno”.

5 – Mauro Francesco Minervino

Mauro Francesco Minervino, è un altro giovane scrittore cosentino. Insegna Antropologia Culturale, Etnologia, Antropologia dell’Arte. E molto altro. Si occupa di letteratura di viaggio, turismo contemporaneo e pubblicità. Inoltre, di testi popolari, di fenomenologia, di consumismo e tanto altro ancora. Come scrittore di Cosenza si occupa di teatro, critica artistica e di linguaggi della comunicazione nell’arte.

Oltre a questo, si occupa anche dei movimenti di rinnovamento contemporanei. E’ membro dell’Associazione Italiana di Scienze Etnoantropologiche, sezione di antropologia e letteratura. Fa anche parte del Centro Interuniversitario di Ricerche sul Viaggio in Italia. Tra l’altro, redige articoli per diversi giornali e riviste. Per queste ultime scrive di viaggi e di incontri in giro per il mondo. Oltre che di diverse culture.

Questo scrittore di Cosenza ha pubblicato su “Il Manifesto“, “L’Unità” ed “Il Mattino“, tanto per fare alcuni esempi. Per quello che riguarda il suo lato di autore di testi, diciamo che Minervino è saggista ed uno dei migliori scrittori cosentini. Infatti, ha vinto diversi premi letterari. Per questo, merita di far parte della lista di scrittori cosentini contemporanei. Oltre naturalmente che per le sue indubbie qualità.

Di conseguenza, si è meritato il premio “Anassilaos” per la saggistica del 2003. Poi il premio per narratori “Euro-Mediterranea” ed il “A. Negri“. Ancora, il premio “Hombres” ed il “Premio Internazionale di Filosofia Karl-Otto Apel“. Quest’ultimo per il suo lavoro di ricercatore in antropologia e scienze sociali.

6 – Ernesto Orrico

Siamo di fronte ad un altro scrittore cosentino contemporaneo. Classe 1973, Ernesto Orrico è anche attore e regista di teatro. Si è laureato al Dams (discipline delle arti, della musica e dello spettacolo) dell’Università della Calabria. Luogo dove ha potuto fare la conoscenza di diversi personaggi di rilievo.

Pertanto, ha spaziato in molti laboratori teatrali, per perfezionarsi con i migliori maestri. Questo scrittore di Cosenza ha cooperato, in qualità di insegnante teatrale e di dizione, con diversi Enti. Tra cui il Teatro Stabile di Calabria, il CIFA/Teatro dell’Acquario, e l’ADAC/Teatro della Ginestra. Oltre a questi, con la Residenza Teatrale More. Venendo a quello che più ci interessa, si è occupato della pubblicazione di vari libri. Quindi anche di una antologia di racconti.

Nelle vesti di scrittore cosentino, cosa che gli ha meritato un posto nell’elenco dei migliori scrittori cosentini, ha firmato parecchie opere. Cioè dei monologhi teatrali ed anche delle poesie. Tra queste ultime, citiamo “Appunti per spettacoli che non si faranno“, e “The Cult of Fluxus“. Ed anche “Talknoise. Poesie imperfette e lacerti di canzone“.

Scrittori Cosentini – Conclusione

Gli scrittori di Cosenza sono considerati tra i migliori in Italia, per la loro capacità di raccontare storie affascinanti e coinvolgenti. I lettori sono sempre alla ricerca di nuovi autori da seguire. Ed i libri scritti da questi talenti sono sicuramente un valido motivo per iniziare.

Nel complesso, gli scrittori cosentini hanno avuto un impatto positivo sulla letteratura italiana. I loro libri sono stati apprezzati da molte persone e hanno contribuito alla diffusione della cultura italiana nel mondo.

Grazie per avermi permesso di condividere con voi la mia passione per la scrittura e i libri. Cosenza è una città che offre una grande varietà di scrittori di talento, e sono orgogliosa di seguirli. Spero che abbiate trovato questo articolo utile, e che continuiate a seguire i miei post. Questo per scoprire altri autori cosentini da aggiungere alla vostra lista di lettura.

E adesso, non mi resta che augurarti buona permanenza su Libri-online.net!

Antonella
Antonella

Blogger

Da sempre sono appassionata della lettura, una vera divoratrice di carta stampata. Mi piace leggere quasi tutto.

Oggi oltre a leggere scrivo. Ho sempre ammirato gli scrittori, e quindi adesso mi piace essere una di loro.

Cerchi Qualcosa?

Ti è Piaciuto Questo Articolo? Fammelo Sapere nei Commenti!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei uno scrittore?
Ti piacerebbe essere citato tra gli scrittori della tua regione?
Contattami cliccando qui

Pin It on Pinterest